Tutti i miei sbagli

Tu sai difendermi e farmi male
Ammazzarmi e ricominciare
A prendermi vivo
Sei tutti i miei sbagli
A caduta libera
E in cerca di uno schianto
Ma fin tanto che sei qui
Posso dirmi vivo
Tu affogando per respirare
Imparando anche a sanguinare
Nel gioco che sfugge
il tempo reale sei tu
Tu a difendermi a farmi male
Sezionare la notte e il cuore
Per sentirmi vivo
In tutti i miei sbagli
Non m' importa molto se
Niente è ugule a prima
Le parole su di noi
Si dissolvono così
Tu affogando per respirare
Imparando anche a sanguinare
Nel giorno che sfugge
Il tempo reale sei tu
Tu a difendermi e farmi male
Sezionare la notte e il cuore
Per sentirmi vivo
In tutti i miei sbagli
Tu affogando per respirare...
Tu il mio orologio che può aspettare
E anche quando c'è più dolore
Non trovo un rimpianto
Non riesco ad arrendermi
A tutti i miei sbagli
Sei tutti i miei sbagli
Sei tutti i miei sbagli
Sei tutti i miei sbagli










Ok Ok ho trovato una terza canzone che tra virgolette mi piace dei Subsonica
mi piace il testo le parole che usano...forse è un periodo un po cozì boh :(

2 commenti:

Baol ha detto...

Volevano scrivere una canzone anche per me ma poi il titolo "una vagonata di cazzate" non era il massimo e non l'hanno più fatto...


Lo so, come primo commento su questo blog ne esco fuori come un mezzo scemo...ma poi mi completo! :)
Insomma, da uno che arriva qui attraverso il blog di Digito non puoi chiedere molto :D

Buon weekend!

Artemisia ha detto...

wee baol :)

ehehe e che ne sai...magari prima o poi lo faranno ihihih ;)

ciauu